Mercoledi, 6 luglio 2022
Regione Toscana

Digitale: in aumento gli sportelli per rilascio Spid e i servizi fruibili su OpenToscana

Si moltiplicano gli sportelli aperti negli enti pubblici della Toscana che rilasciano e utilizzano, nei loro rapporti con i cittadini, l’identità digitale. Con le ultime recenti aperture si è passati infatti dai 30 presenti a inizio aprile ai 50 attuali, con un aumento del 66,6%.

Adesso questa tipologia di sportelli è presente in 40 comuni di 8 province della Toscana, oltre che in 7 sedi di Asl o Aziende ospedaliero universitarie, nelle sedi provinciali di Lucca e Pistoia, oltre che nelle sedi del Consiglio e della Giunta regionale.

Gli sportelli, attivati in tempi diversi, hanno fino a questo momento permesso a circa 4.100 cittadini di ottenere l’identità digitale Spid. Servizio attivato grazie al partner tecnico di Regione Toscana per questa iniziativa LepidaID, società pubblica, e per vedere gli sportelli attivi in tempo reale è sufficiente collegarsi alla mappa georeferenziata al link https://sportelli.lepida.it/

Gli accessi ai servizi online erogati attraverso l’infrastruttura regionale 'OpenToscana' sono stati, negli ultimi 4 mesi, quasi 5,5 milioni (5.476.587), su base mensile, da parte di circa 800.000 utenti distinti. Il 70% di loro si è autenticato con lo SPID, e i restanti attraverso la Carta di identità elettronica o la Tessera sanitaria.

Tra i servizi più richiesti figurano il Sistema della prevenzione collettiva, il Fascicolo sanitario, i Punti di accesso al processo civile telematico, il Portale della Regione Toscana per la sismica, e poi, com’è logico in un periodo come questo, il Portale per il ritiro referti Covid.