Mercoledi, 6 luglio 2022
Regione Toscana

La Toscana approva il prezzario dei lavori pubblici e privati per il 2022

La Giunta regionale ha approvato il Prezzario dei lavori della Toscana del 2022 che ha validità a partire dal 31 gennaio.

Il Prezzario, normalmente utilizzato da tutte stazioni appaltanti pubbliche (Comuni, Consorzi, Asl ecc) lo scorso anno ha trovato applicazione per la prima volta, oltre che per i lavori pubblici anche per quelli privati.

Poi, per far fronte alle numerose richieste del territorio e per agevolarne l’utilizzo, si è deciso di integrarlo in via straordinaria di ulteriori nuove lavorazioni il cui utilizzo è previsto dal Decreto Rilancio e dal Decreto Requisiti.

Lo strumento è declinato provincia per provincia e contiene oltre 20.000 voci e prezzi di lavorazioni e prodotti diversi, tra i quali – appunto – quelli legati ai lavori di efficientamento energetico.

E’ in linea con i criteri ambientali minimi degli interventi e riguarda, ad esempio l’installazione di pannelli fotovoltaici, dei cosiddetti “cappotti” per la coibentazione delle pareti sia esterne che interne, ma anche le pompe di calore e le moderne caldaie a condensazione.

Tra le novità dell’edizione 2022 del Prezzario figurano, oltre alla creazione della Tabella dei principali prodotti da costruzione, che sarà oggetto di monitoraggio quadrimestrale o semestrale, la previsione dell’aumento delle spese generali al 16%, la pubblicazione delle percentuali di variazione dei prezzi e le nuove funzionalità presenti sul sito del Prezzario con le quali si è provveduto a rendere maggiormente fruibile il Prezzario stesso, migliorando la sua visualizzazione, facilitando la ricerca degli articoli in esso presenti e consentendo l’esportazione anche delle modifiche, delle sostituzioni, delle transcodifiche e dei nuovi articoli, che potranno essere selezionati, esportati e stampati direttamente dal sito grazie alle nuove funzionalità.

Visto il protrarsi della pandemia, al fine di un miglior utilizzo del Prezzario stesso, si è proceduto all’inserimento dell’elenco delle voci relative alle misure anticovid-19 necessarie per l'adeguamento dei cantieri pubblici, già contenute nella delibera della Giunta regionale 645 del maggio 2020.

Il Prezzario dei Lavori della Toscana è gratuitamente consultabile on line ai fini della sua esportazione e stampa in cinque formati, all’indirizzo http://prezzariollpp.regione.toscana.it/.