Domenica, 2 ottobre 2022
Regione Toscana

StraFesta Toscana: il rurale è cultura

StraFesta Toscana: alla scoperta dei territori toscani, per celebrare i momenti agricoli dell’anno che sono la sintesi dell’incontro tra natura ed esseri umani. Seguendo il fil-rouge del vino, dell’olio e dei sapori, si percorre un itinerario lungo 2500 chilometri che unisce venti strade con un calendario unico di appuntamenti stra-ordinari, così come sono stra-ordinari i luoghi. Percorsi impareggiabili, con visite a un migliaio di aziende agricole di vino e olio; oltre un centinaio di caseifici, birrifici, aziende per la lavorazione della carne e del tartufo; più di cento strutture ricettive dove soggiornare a scelta tra hotel, b&b e camping cui si aggiungono oltre duecento agriturismi e ristoranti e, ovunque, un fitto programma di appuntamenti curiosi, affascinanti, insoliti, classici e ovviamente golosi che quest’anno StraFesta offre ai viaggiatori.

Un risultato che si deve al grande lavoro della Federazione Strade del vino dell’olio e dei sapori della Toscana, nata a Montespertoli (FI), nel 2001, per dare una risposta regionale alla promozione delle attività legate principalmente al turismo enogastronomico. Oggi conta venti Strade e oltre 2500 associati - curiosamente tanti quanti i chilometri del percorso.

Stra come strade, ma anche come straordinario. Straordinari i luoghi, tutti uniti dell’alta vocazione produttiva (vitivinicola, olivicola , prodotti DOP e IGP) e che offrono attrattive naturalistiche, culturali e storiche particolari, significative, tra le più fotografate al mondo. Insieme, le Strade promuovono lo sviluppo rurale e il turismo enogastronomico per valorizzare le produzioni locali nell'ambito di un contesto culturale, ambientale, storico e sociale… straordinari, appunto.

Il programma per intero su stradevinodiToscana.it

Le venti strade

Arezzo, Nobile Montepulciano, Monteregio di Massa Marittima , Strada del Vino Orcia, Lucca Montecarlo e Versilia, Marrone di Marradi, Vino Colline Pisane, Valdinievole, Montalbano e Colline di Leonardo, Costa degli Etruschi, Olio Monti Pisani, Carmignano e sapori tipici pratesi, Montecucco e Sapori dell’Amiata, Colli di Candia e Lunigiana, Strada del Chianti, Montespertoli, Strada del Chianti Classico, Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano, Strada dei vini di Cortona, Strada dei sapori della Val di Merse.